Netflix si sta espandendo nei videogiochi

43

Il gigante dello streaming sta facendo la sua prima incursione nel territorio oltre i programmi TV e i film.

briannapBrianna ProvenzanoIeri 20:224SaveAlerts

Immagine per l'articolo intitolato Netflix si sta espandendo nei videogiochi Foto: OLIVIER DOULIERY/Collaboratore (Getty Images)

Eyeing una fetta ancora più grande della torta dei media, Netflix sta pianificando un'imminente espansione nello spazio dei videogiochi e, secondo quanto riferito, ha ingaggiato un ex dirigente di Electronic Arts e Facebook per guidare l'iniziativa.

Mercoledì, Bloomberg News è stata la prima a segnalare che Netflix aveva selezionato Mike Verdu, più recentemente vicepresidente dei contenuti di realtà aumentata e realtà virtuale di Facebook, come vicepresidente dello sviluppo del gioco. Una volta installato sulla piattaforma, Verdu riporterà al Chief Operating Officer Greg Peters, secondo Bloomberg.

L'annuncio rappresenta solo l'ultima spinta di Netflix in uno spazio oltre i contenuti in streaming come programmi televisivi e film, un regno in cui la piattaforma ha segnalato ai suoi 200 milioni di abbonati per anni che era ansiosa di approfondire. Netflix ha accennato per la prima volta a una potenziale espansione del mercato durante la conferenza di gioco dell'E3 nel 2019, quando ha annunciato un gioco mobile pianificato basato sul franchise “Stranger Things”.

Da allora, Netflix è stato meno che timido riguardo alla sua proposta di espansione: in una lettera del 2019 agli azionisti, la società denominata – Fortnite – un popolare videogioco noto che ha qualcosa a che fare con la danza, se non sbaglio – come suo principale concorrenza. E nel maggio del 2021, The Information ha riferito per la prima volta che Netflix stava cercando un dirigente per aumentare i suoi investimenti nello spazio di gioco. Inoltre, non è la prima volta che Netflix ha cercato di offuscare il confine tra i contenuti in streaming tradizionali e i media più all'avanguardia, comprese le recenti funzionalità interattive come Black Mirror: Bandersnatch e Carmen Sandiego.

Se c'è da fidarsi del mercato azionario – e ammettiamolo, non lo è – Netflix sta facendo mosse che piacciono alle parti interessate, con azioni in aumento del 2% negli scambi prolungati mercoledì dopo l'annuncio della nomina di Verdu. Se tutto questo continua ad andare avanti, sembra che faremmo meglio a prepararci per My Octopus Teacher: The Interactive Deep Sea Experience entro il 2025.

G/O Media potrebbe ricevere una commissioneApple iPad Pro 12.9 Apple iPad Pro 12,9″ (2021) 128 GB$ 999 su AmazonBrianna ProvenzanoPosts

Scimmie infinite che digitano blog infiniti