FDA Invita i Consumatori a Evitare di THC Vapes in Mezzo Polmone Focolaio di Malattia

11

Illustration for article titled FDA Urges Consumers to Avoid THC Vapes Amid Lung Disease Outbreak Foto: AP

Non utilizzare vapes contenenti THC, la US Food and Drug Administration ha avvertito venerdì che continua a indagare una recente epidemia di una misteriosa malattia polmonare, che sembra collegato per vaping. Qualsiasi vaping prodotti acquistati da illecito o di fonti sconosciute, dovrebbe anche essere evitata, la FDA ha detto, che onestamente è solo una buona regola per la maggior parte dei farmaci in mezzo a una crescente crisi di salute.

Il Centri per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione ha individuato oltre un migliaio di casi di vaping polmonare associato a malattia di data, causando 18 morti. Dodici di questi decessi sono stati legata al THC in particolare, secondo un rapporto del CDC, rilasciato la settimana scorsa. Di coloro che sono colpiti, la maggior parte sono sotto l’età di 35 anni, e il 70 per cento sono stati gli uomini, anche se ci sono più decessi registrati tra le donne.

Mentre la causa esatta della malattia rimane sconosciuta, investigatori federali hanno collegato il 78 per cento dei casi di THC vaping dispositivi. Un altro recente test di laboratorio anche trovato tossici additivi nel mercato nero di THC cartucce. Oltre ad evitare vapes contenenti THC, la FDA ha messo in guardia contro l’aggiunta di THC o altri oli per vaping prodotti di venerdì e ha ribadito che le donne in gravidanza e gli adolescenti non dovrebbero essere svapo a tutti, con il THC o altro.

“Occorrono maggiori informazioni per capire meglio se c’è una relazione tra specifici prodotti o le sostanze e i segnalati di malattie,” la FDA scrive. “Per raccogliere e analizzare le informazioni per quanto possibile, la FDA sta lavorando a stretto contatto con i federali e statali partner per identificare i prodotti o le sostanze che possono essere causa di malattie.”

I governi statali hanno già cominciato a prendere misure di precauzione nell’ultimo paio di settimane, questo nuovo focolaio solo ad aggravare ulteriormente diffusi timori che la pubblicità potenzialmente avvincente vaping prodotti destinati agli adolescenti. New York e Michigan hanno vietato la nicotina aromatizzato vapes popolare tra gli adolescenti (Juul, uno dei più noti della e-sigaretta di giganti accusato di catering demografico, ha anche messo uno stop a tutti di stampa, digitale e trasmissione di pubblicità sulla scia di questa crisi di salute). Il governatore del Massachusetts, è andato un passo ancora di più, l’attivazione di quattro mesi, il divieto di svapo prodotti.

Condividi Questa Storia