I Senatori democratici Voglia FCC per il Ritardo di T-Mobile, Sprint Fusione Voto, Cercare di Commento Pubblico

15

FCC chairman Ajit Pai. FCC presidente Ajit Pai.Foto: Jacquelyn Martin (AP)

Nel mese di luglio, il Dipartimento di Giustizia cancellato T-Mobile prevista acquisizione di Sprint, spianando la strada per la nazione il terzo e il quarto più grande operatore wireless a fondersi in una titan a rivale AT&T e Verizon. Sedici sono stati citato in giudizio per bloccare la fusione, e ora alcuni Democratici del congresso stanno facendo pressione per avere la Commissione Federale delle Comunicazioni ritardo di un’annunciata per decidere se dare l’affare segno finale di approvazione, per l’Orlo.

Il Senatore democratico Amy Klobuchar, insieme con i colleghi del Senato Cory Booker, Kirsten Gillibrand, e Elizabeth Warren (tutti attualmente in esecuzione per il presidente) sono stati tra coloro che hanno firmato una lettera di venerdì per chiedere la FCC a pubblicare un avviso pubblico e cercare di commento pubblico sulla proposta di fusione” prima di passare alla votazione. I senatori citati diffusa la preoccupazione che l’affare avrebbe ostacolato la concorrenza da un ulteriore consolidamento del settore wireless sotto il controllo di una manciata di enormi società—le preoccupazioni che sono state apparentemente condivisa da alcuni al DOJ all’inizio di quest’anno, quando l’agenzia era a rimuginare intervenire.

“Abbiamo grandi preoccupazioni antitrust per quanto riguarda l’impatto della proposta di T-Mobile/Sprint fusione dei consumatori, la concorrenza e l’interesse pubblico,” i senatori scritto nella lettera. “Restiamo preoccupati per la mancanza di trasparenza nella FCC operazione di fusione per incorporazione di revisione del processo e la mancanza di certezza se questa fusione di tutelare la concorrenza e i consumatori.”

“Per queste ragioni, chiediamo alla FCC per l’emissione di un avviso pubblico e cercare di commento pubblico sulla proposta di fusione, come modificato dal Decreto di Consenso e i termini stabiliti nel Piatto la richiesta di proroga lettera prima della sua considerazione della fusione per determinare se questa operazione è nel pubblico interesse”, hanno aggiunto.

La revisione contratto di fusione che ha liquidato DOJ controllo e su una Rete di Piatto come un quarto gestore di telefonia mobile utilizzando il T-Mobile, rete, così come richiedono l’impresa di vendere fuori wireless e risconti spettro di attività di Piatto. Ci sono state speculazioni che di Piatto non ha alcuna intenzione di costruire una seria concorrente di rete e intende invece capovolgere lo spettro per un profitto enorme giù la linea. Come Punto indicato, Casa Sottocommissione Antitrust, Commerciale, Amministrativo e di Diritto presidente Rappresentante David N. Cicilline anche scritto una lettera il giovedi chiamata la proposta “presuntivamente illegale in decenni di nero la lettera della legge e del Dipartimento di Giustizia fusione orientamenti in materia di esecuzione”, aggiungendo che egli ritiene inoltre che la legge richiede che la FCC consentire un commento pubblico prima di un voto.

Tutti e tre i Repubblicani FCC comissioners hanno indicato il loro sostegno per la fusione, con il presidente Ajit Pai sostenendo che l’accordo si tradurrà in una più rapida distribuzione di prossima generazione 5G tecnologia e aiuta a eliminare il cosiddetto “digital divide” tra le più ricche e più povere degli stati membri. Jessica Rosenworcel, uno dei due Democratici commissari, ha sostenuto che la concorrenza è necessaria e che lei non è convinto che l’accordo porterà ad un migliore servizio, nonché la revisione del processo per la trattativa si è “inusuale” e simile a “dietro le quinte dealing”.

La tuta di essere portato da 16 membri, non è titolo per la versione di prova in dicembre, con T-Mobile e Sprint, concordando l’affare non si sposta in avanti finché non si è risolto. Questo significa che c’è un sacco di tempo per la FCC a cercare il commento, anche se par per il corso in Pai il mandato, l’agenzia ha indicato che intende andare avanti senza di essa.

“Questa transazione è stato in attesa davanti alla Commissione per più di un anno, e ci sono stati più commenti da parte del pubblico cicli” della FCC portavoce ha detto a the Verge. “Inoltre, l’impegno offerto da T-Mobile e Sprint alla Commissione sono stati resi pubblici dal mese di Maggio, e molte delle parti interessate hanno presentato osservazioni su di loro. È giunto il momento per i Commissari di voto e per questo procedere per essere portato a termine.”

Condividi Questa Storia