Il nostro Sole Potrebbe Un Giorno trasformarsi In una Sfera di Cristallo

25

Un artista, il concetto di un cristallo nana bianca.Illustrazione: Università di Warwick/Mark Garlick

Alla fine della sua vita, il nostro Sole potrebbe finire come un cristallo, e i fisici hanno ora di osservazione prove per eseguire il backup di tale teoria.

Gli scienziati hanno previsto che le nane bianche cool, si può cristallizzare in una fase di transizione, un po ‘ come il congelamento dell’acqua in ghiaccio. La nuova ricerca dagli scienziati nel regno UNITO, stati UNITI e Canada fornisce la prova di questa fase di transizione, in un sondaggio, nelle vicinanze delle nane bianche. Questo è particolarmente interessante per noi, perché, come abbiamo segnalato, gli scienziati prevedono che il nostro Sole, il destino è quello di diventare una nana bianca.

Le nane bianche sono piccoli, deboli, e incredibilmente denso di stelle, il risultato di stelle come il Sole di esaurire il carburante che alimenta la loro fusione nucleare. Hanno masse intorno a quella del Sole, ma sono solo circa le dimensioni della Terra. Essi sono costituiti da un densamente plasma di atomi ed elettroni. Gli elettroni sono proibiti dalla condivisione esatta uniti, le regole della meccanica quantistica, in modo che esercitano una pressione che mantiene le stelle, ormai al collasso.

Anche se sono plasmi, gli scienziati hanno da tempo previsto che questi schiacciata atomi alla fine dovrebbe cristallizzare, con inizio alle stelle’ centri. C’è stata l’osservazione indiretta di cristallizzazione, ma ora gli scienziati affermano di aver osservato direttamente la procedura. Essi descrivono i loro risultati in un articolo pubblicato in Natura.

I modelli suggeriscono che, quando le nane bianche si cristallizzano, rilasciano il calore in modo da inserire il minore energia, fase, il modo in cui l’energia termica foglie acqua si congela in ghiaccio. Questo rallenta la stella di raffreddamento, un effetto che gli scienziati possono osservare direttamente.

Il team ha analizzato un catalogo di 15,109 nana bianca candidati entro 100 parsec (326 anni luce) del nostro Sole, utilizzando i dati del satellite Gaia. E, infatti, hanno trovato un “mucchio” di stelle in certe posizioni lungo un terreno di colore rispetto luminosità. Che prove di stelle di passare attraverso la fase di transizione dal plasma di cristallo, secondo il giornale.

Ovviamente, questo dipende dalla modellazione, e forse altre spiegazioni potrebbe spiegare meglio il dato. Ma è roba emozionante—questo implica che molte nane bianche potrebbe essere più vecchi di scienziati pensato, dal momento che la cristallizzazione, rallenta il processo di invecchiamento.

E un giorno il nostro Sole, troppo, potrebbe essere una bella sfera di cristallo. E noi saremo morti.

Condividi Questa Storia