SETI Nuova Rete Neurale Rileva Molti Più Fast Radio Burst Da una Galassia lontana, Lontana

16

Un artista rappresentazione di una rottura magnetar, una rotazione di stelle di neutroni con un estremo del campo magnetico che gli scienziati sospetta che potrebbe essere di origine di fast radio burst.Illustrazione: NASA Goddard Space Flight Center (S. Wiessinger)

I ricercatori dell’Università della California, Berkeley SETI Centro di Ricerca Svolta Ascoltare team hanno distribuito nuova rete neurale tecnologia che consentono di analizzare la quantità di dati che hai di raccolta e hanno rapidamente scoperto una serie di misterioso, ancora inspiegabile fast radio burst da una galassia lontana, per TechCrunch.

Fast radio burst veloce, enormemente energetica impulsi provenienti da galassie lontane che sono attualmente poco conosciuto dagli scienziati. Le teorie che spiegano la loro origine comprendere che essi sono causati da polarizzata onde che viaggiano attraverso forti campi magnetici nel plasma denso (ad esempio da una stella di neutroni cosmica quartiere di un nucleo galattico del buco nero supermassiccio o all’interno denso, magnetizzato nebulose). Altri, wilder spiegazioni sono inclusi materia oscura o potente alieno trasmettitori. Alcuni ricercatori credono che essi sono in realtà comuni, ma gli scienziati attualmente non dispongono delle attrezzature di rilevare più di loro. È possibile raffiche di avere numerose cause.

Il tuo browser non supporta il tag video di HTML5.Clicca qui per vedere l’originale GIFGIF: Università di California, Berkeley (TechCrunch)

La maggior parte di fast radio burst di eventi speciali. Secondo la University of California, Berkeley comunicato stampa, i ricercatori hanno “addestrato un algoritmo noto come convolutional rete neurale” per riprodurre i tradizionali metodi di rilevamento burst. Quello algoritmo per lavori di analisi a cinque ore di dati da FRB 121102, una fonte di fast radio burst miliardi di anni luce di distanza, e l’unico noti per emettere ripetutamente.

In uno studio che è stato accettato per la pubblicazione su The Astrophysical Journal, i ricercatori hanno scoperto che FRB 121102 aveva emesso molti più scoppi di quanto precedentemente rilevato. TechCrunch ha scritto:

I dati provengono dal Green Bank Telescope in West Virginia (sopra), che è stato fatto verso questa fonte di veloci e brillanti, da qui il nome) scoppia per cinque ore nel mese di agosto del 2017. Crederlo o non, che cinque ore di sessione ceduto 400 terabyte di dati in trasmissione.

Iniziale “standard” algoritmi identificato il 21 FRBs, tutto accade in un’ora la pena di osservazioni. Ma Gerry Zhang, uno studente laureato presso la UC Berkeley, e in parte la Svolta Ascoltare progetto, ha creato un convolutional rete neurale sistema che sarebbe teoricamente setacciare il set di dati in modo più efficace. Certo, basta, la macchina di apprendimento del modello scelto 72 più FRBs nello stesso periodo.

Secondo il comunicato stampa, però, i ricercatori non hanno trovato nulla di suggerire un’origine artificiale—hanno rilevato nessun motivo al scoppia, “almeno se il periodo di che modello è più lungo di circa 10 millisecondi.” Tuttavia, il metodo dettagliato nella ricerca possono essere utilizzati per raccogliere molti più dati sul fast radio burst di prima, che potrebbe in ultima analisi, aiutare gli scienziati a concludere la loro origine. Probabilmente non alieni (e se fosse, sarebbe quasi certamente essere molto morto da tempo), ma che non fa mistero meno affascinante.

“Questo lavoro è solo l’inizio dell’utilizzo di questi potenti metodi per trovare radio transitori,” UC Berkeley studente di Dottorato Gerry Zhang, che ha guidato la ricerca, ha detto in una Svolta Ascoltare comunicato stampa. “Speriamo che il nostro successo può ispirare altri gravi sforzi nell’applicazione di machine learning per la radio astronomia.”

[TechCrunch/UC Berkeley]