Giornalista Quasi Bannato da YouTube e Gmail Per l’Invio di Al-Qaeda Video Dal Chelsea Manning Prova

25

Foto: AP

YouTube ultima spinta per divieto di propaganda terroristica in tutta la sua onnipresente piattaforma video è sempre una partenza difficile. All’inizio di questa settimana, ha osservato il giornalista investigativo e ricercatore Alexa O’Brien si svegliò per scoprire che non solo aveva stato permanentemente bannato da YouTube, ma che la sua Gmail e Google Drive account era stato sospeso. Poi imparare che un recensore che lavora per Google aveva erroneamente identificato il suo canale, nelle parole di un video di YouTube rappresentante, come “essere dedicato alla propaganda terroristica.”

Questa drastica azione di forze di seguito mesi di notifiche da YouTube, in cui O’Brien ha detto che tre dei suoi video erano stati segnalati per contenere “violenza gratuita.” Nessuno dei video, tuttavia, rappresentare un effettivo scene di violenza, fatta eccezione per uno che include riprese di American piloti di elicottero gunning giù di civili in Iraq, che è stato ampiamente visto su YouTube per la metà di un decennio.

Mentre appello di YouTube decisione, O’Brien ha imparato che il meccanismo per la correzione di tali errori può essere fastidioso, e che un buon risultato è tutt’altro che garantita. Da mercoledì mattina, il suo canale è stato previsto per la cancellazione. L’account Google Drive era bloccato contenute centinaia di ore di ricerca o anni la pena del suo lavoro—e si è improvvisamente messo in linea. Ha poi detto che era “vietato l’accesso, il possesso o la creazione di altri account YouTube.” Il divieto è stato per tutta la vita, e con una piccola spiegazione e zero interazione umana, O’Brien di ricerca, in gran parte non accessibile altrove, è stato legato per Google cestino.

Con la consapevolezza che YouTube ha affrontato un aumento della pressione da parte degli USA e i governi Europei a reprimere la diffusione di propaganda terroristica—una conseguenza di ciò che ha determinato la scomparsa di contenuto accumulato dal conflitto giornalisti—non è difficile dedurre quello che era successo a O’Brien.

Il problema è stato finalmente affrontato e rappresentanti di Google e di YouTube in seguito chiamato O’Brien per scusarsi e spiegare l’errore. Quando le è stato detto che il suo canale era stato erroneamente identificato come una presa per la propaganda terroristica, lei non poteva contenere la sua risata. “E ‘ stata una serie di sfortunati eventi”, un rappresentante YouTube detto lei. L’errore, hanno spiegato, è stato l’errore di un addetto impiegato da Google.

Un portavoce di Google ha detto Gizmodo venerdì: “Con l’enorme volume di video sul nostro sito, a volte facciamo la chiamata sbagliata. Quando viene portato alla nostra attenzione che un video o canale è stato rimosso, erroneamente, dobbiamo agire rapidamente per ripristinarla.”

“Questo per scopi di archiviazione. Questo non è per fini di propaganda.”

Quest’anno, YouTube ha iniziato sempre più affidamento su di machine learning per trovare e macchia il contenuto di estremisti dalle sue pagine—una decisione richiesto dal successo online sforzi di reclutamento di gruppi estremisti come l’ISIS. Con oltre 400 ore di contenuti caricati su YouTube ogni minuto, Google si è impegnato per lo sviluppo e l’implementazione di sistemi per il target e rimuovere quello che definisce “il terrore dei contenuti.”

Il mese scorso, un portavoce di YouTube ha ammesso, tuttavia, che i suoi programmi “non perfetta” e non sono “di destra per ogni impostazione.” Ma in molti casi, il portavoce ha detto, l’IA ha dimostrato “più preciso di esseri umani in contrassegno video che devono essere rimossi.” In una chiamata di mercoledì, un video di YouTube rappresentante ha detto Alexa: “gli esseri Umani continueranno a sbagliare, proprio come una macchina qualsiasi sistema sarebbe, ovviamente, essere imperfetto.” La macchina, che ha come priorità il contenuto rivedendo con gli occhi umani, non era “pronto”, ha detto, di riconoscere il contesto in cui controverso contenuto è caricato.

La O’Brien incidente dimostra che Google ha molte miglia da percorrere prima che l’IA umana e i revisori non sono abbastanza esperto per distinguere tra propaganda estremista e il lavoro di indagine che anche Google si impegna è necessario ampliare le conoscenze del pubblico il complesso militare, diplomatico e forze politiche in gioco tutta la guerra globale al terrore.

Al-Qaeda e Come-Sahāb Nastro

Ciò che viene richiesto a Google di revisore per designare O’Brien come un fornitore di terrorismo contenuto? Beh, per uno, il suo canale contiene effettivo di al-Qaeda, di propaganda. Ma che la propaganda è anche un pezzo importante della storia degli stati UNITI: Un paio di anni fa, è quasi il costo di ex US Army Private Chelsea Manning una condanna a vita.

O’Brien canale di contenere porzioni di giugno 2011 video presentato da al-Qaeda outlet-Saḥāb Media con la presenza di Adam Yahiye Gadahn, USA-nato di al-Qaeda nella Penisola Arabica, che in precedenza propaganda jihadista nastri di ritrasmissione da NOI network news—riferisce a se stesso come “Azzam l’Americano.” Nel 2006, Gadahn è apparso in un di al-Qaeda, il documentario offre una introduzione da Ayman al-Zawahiri, al-Qaeda, co-fondatore e attuale leader dell’organizzazione, che è riuscito Bin Laden nel 2011.

Nel mese di gennaio 2015, Gadahn è stato ucciso in Pakistan in serie di NOI attacchi dei droni, che ha anche sostenuto la vita di aiuti esteri addetti Giovanni Lo Porto e Warren Weinstein.

O’Brien interesse Gadahn non ha nulla a che fare con la diffusione il suo punto di vista sulla “Grande Satana”, o il suo profetizza Americano strade eseguire con il sangue. Il filmato ha conservato utilizzo di YouTube il servizio, che è stato anche incorporato in un off-analisi del sito, è stato utilizzato dai militari per i procuratori di supporto reati penali presso la corte marziale di Chelsea Manning. Il procedimento penale contro Manning mancava contemporanea accesso al registro del tribunale. Solo il lavoro di giornalisti, come O’Brien, che ha personalmente assistito al processo, è a disposizione del pubblico.

Il Saḥāb video con Gadahn è entrato in gioco dopo che il governo USA Manning accusato di “favoreggiamento del nemico”, una carica che, a differenza della maggior parte derivati dai militari del codice di giustizia, può essere applicato ai civili. E porta una condanna a vita.

Manning è stato accusato di favoreggiamento Gadahn, definito legalmente la corte marziale come un nemico di NOI, perché il Come-Saḥāb video cites sia WikiLeaks e il Dipartimento di Stato dei cavi che Manning trapelate. Un uomo non identificato narratore in Gadahn video di riferimento, ad esempio, le “rivelazioni di WikiLeaks,” e sostiene che esporre “la sottomissione dei governanti del mondo Musulmano per il loro maestro, America”. Il video comprende anche porzioni del famigerato “Collateral Murder”, nastro, che raffigura Americano Apache piloti sparare su un gruppo di uomini a Baghdad, uccidendo tra loro due Reuters giornalisti.

“I brani contenuti in tutti e tre i video sono stati esattamente nel pubblico interesse…”

Una clausola nel caso criminale rivela che il governo americano ha sostenuto Osama bin Laden era stato ricevuto, e, di conseguenza, aiutato dai, l’intelligenza Manning trapelate. Le prove a sostegno di questa, tuttavia, è classificato tutti raccolti durante il Maggio 2, 2011, raid sul suo compound di Abbottabad. Un’analisi condotta da O’Brien, che comprende le porzioni di Saḥāb video che ha caricato su YouTube, suggerisce che Bin Laden potrebbe in qualche modo ha ricevuto una copia del video mentre si nasconde in Pakistan. Una copia digitale del nastro di per sé potrebbe anche essere stato recuperato dalla US Navy SEALs che violavano il suo complesso durante la CIA-led missione che si è conclusa in morte di Bin Laden.

Il video di Gadhan aveva già iniziato le prove per sostenere l’attività di favoreggiamento del nemico di carica, ma per evitare una testimonianza, che avrebbe coinvolto un elaborato di set-up per nascondere l’identità di un testimone legati a Bin Laden, prove, Manning difesa del convenuto di stabilire che Bin Laden era in possesso di informazioni legato a WikiLeaks. La CIA recuperato, per esempio, una lettera di Bin Laden, che ha richieste da parte di un membro di al-Qaeda US Department of Defense materiale rilasciato da WikiLeaks. In un’altra lettera, di al-Qaeda in allegato una serie di perdita di battaglia rapporti. La difesa stabilisce inoltre che Bin Laden era in possesso di “Dipartimento delle informazioni di Stato,” che O’Brien analisi suggerisce che è probabile che il Saḥāb nastro stesso.

In definitiva, la carica non ha bastone. Manning è stato assolto dall’accusa di favoreggiamento del nemico e condannato invece di “sfrenata pubblicazione,” una tassa che, come O’Brien note, “non era mai stato usato prima, e non è legato a nessuna esistenti statuto federale, o un articolo in Uniforme del Codice di Giustizia Militare.” La complessità del caso, i minuti, i cui dettagli sono scarsamente compresi dal pubblico, illustrano una necessità per i record come quelli catalogati da O’Brien per essere mantenuto, anche, forse, da YouTube, nonostante la sua schizzinosi atteggiamento verso il terrorismo contenuti correlati.

Innegabilmente, le porzioni di Gadahn video caricato da O’Brien, che contengono al-Qaeda, la propaganda e il 75 per cento del contenuto rimosso da YouTube su un periodo di un mese questa estate coinvolti “estremismo violento”—ma non contengano scene di violenza grafica, oltre la Garanzia di Omicidio nastro, che, di nuovo, rimane ampiamente disponibili su YouTube. “Io personalmente non l’avrebbe caricato il materiale che conteneva una decapitazione di rispetto per la vittima e la sua famiglia”, ha detto a Gizmodo. “Che è una scelta molto personale, perché il contesto fornito il materiale è certamente nell’interesse pubblico. Inoltre, se la vittima debba morire in questo modo, potrei sentire che ho avuto un problema etico o responsabilità civile di (almeno) di non distogliere lo sguardo.”

“I brani contenuti in tutti e tre i video sono stati esattamente nel pubblico interesse e che ho maneggiato il materiale in modo responsabile”, O’Brien ha detto. “Ho tratto le porzioni e li ha caricati su YouTube da utilizzare nella mia analisi del caso, perché non ho voglia di postare un’intera ora e quarantacinque minuti di propaganda terroristica video.” Inoltre, ogni video inserito una descrizione che ha offerto contesto per quanto riguarda il video rilevanza pubblica—anche se questo potrebbe non essere visibile su un dispositivo mobile.

“Il materiale è stato utilizzato a una corte marziale, che non solo non forniscono un contemporaneo record di pubblico dei suoi lavori,” O’Brien ha detto, “ma anche che aveva precedenti legali con ampie ramificazioni, per il grande pubblico.”

Takedown notifiche

Il primo atterramento di notifica da YouTube è arrivato il 5 luglio e si riferiscono a un Gadahn video dal titolo “una Porzione di Shahab video datato 6 giugno 2011 da NOI v Pfc Manning 2007 U S Baghdad Airstrike Video.” Una seconda notifica, citando una clip separato dal 2011 video, è arrivato Agosto. 8. In entrambi i casi, O’Brien è stato avvertito che il video era stato segnalato, e che, al momento della revisione, YouTube ha determinato hanno violato le linee guida. In totale, tre video sono stati tirati giù. In ogni caso, lei è stata “assegnata una Comunità Linee guida sciopero” maggiori entrate di cui, YouTube ha avvertito, potrebbe portare al suo “conto di essere terminato.”

Alexa O’Brien

Su Settembre 12, O’Brien è stato informato via e-mail che il suo account di YouTube era stato sospeso a causa di ripetute o gravi violazioni di [YouTube] Orientamenti Comunitari.” Allo stesso tempo, Google disattivato il suo account Gmail. Lei è stato incaricato di effettuare di nuovo l’accesso, e ha avvertito: “Se non si interviene presto, il tuo account e tutti i suoi contenuti saranno pianificati per l’eliminazione.” Ha subito presentato ricorso contro la decisione.

Utilizzando il modulo online fornito da Google, O’Brien ha spiegato chi era, che lo scopo del video era di archiviazione, interessante, e che è stato incorporato nel post che descrivono gli eventi di Manning prova; ma in nessun modo è stata progettata per promuovere Al-Qaeda, le sue ideologie, o “violenza gratuita.” L’appello è stato immediatamente respinto in una e-mail firmata“, Il Team di YouTube.”

Basandosi sulla sua esperienza, O’Brien ha detto che il processo mediante il quale YouTube avvisa i suoi utenti su come i loro video sono stati eliminati funziona bene; è il processo d’appello in cui le cose sembrano cadere a pezzi.

Non è chiaro, per esempio, se il “scioperi” il suo conto aveva ricevuto ancora in piedi. Dopo aver discusso il problema con Google e YouTube rappresentanti da telefono a forma di rimedio che non sarebbero normalmente disponibile per la maggior parte degli utenti—ha riottenuto l’accesso al proprio account YouTube; poco dopo ha ricevuto un’altra email dicendo che era ancora sospesa, per un evidente errore, visto che il suo account è ancora online. Ha anche riconquistato l’accesso al suo account gmail e Google Drive, e solo uno dei tre video presi rimane offline, ma stranamente non è il video con l’elicottero d’attacco o Gadahn parlando direttamente nella fotocamera. Il video ancora bloccato è principalmente clip di notizie e filmati da video musicali utilizzati da As-Saḥāb, che dispone di voiceover discutere la perdita del Dipartimento di Stato USA cavi.

“Questo è più di un problema di usabilità,” ha detto. “La società non è riuscita ad articolare le sue politiche e il processo in modo significativo.”

Il Fingerprinting del terrorismo contenuto

Durante una chiamata, YouTube e Google ripetizioni rivelato che i problemi sono sorti durante il tentativo di soddisfare le richieste dei governi in guerra internazionale di gruppi terroristici. Il servizio è l’aumento delle esigenze di cittadini, giornalisti e giornalisti investigativi e di consulenza con loro—per giustificare la pubblicazione di video relativi a ISIS, al-Qaeda e altri abiti terroristici.

Quando le riprese raggiunge il sito con il contenuto a cui il governo USA potrebbe obiettare, l’onere ricade su giornalisti per assicurare che il contesto appropriato è applicato, e per mostrare che il video contiene le educativi o di valore documentario. “Qualcosa come il caricamento di al-Qaeda, riprese, senza, ad esempio, qualcosa nel video stesso, che lo rende molto chiaro che questo è di reporting, di qualcosa che si sta cercando di far luce su qualcosa che si sta criticando, qualunque esso sia, sarebbe venuto giù”, il rappresentante YouTube, ha detto.

YouTube decisione dell’albero dovrebbe avere più di due rami. Nuance non è binaria…

Nelle prossime settimane, il rappresentante ha detto di YouTube verranno lanciate nuove caratteristiche, come parte dei suoi takedown sistema di richiedere espressamente agli utenti di aggiungere il contesto per i video relativi a terrore contenuto di dimostrare che il valore documentario. Secondo il rappresentante di un modo, questo può essere fatto utilizzando YouTube integrato di strumenti che consentono agli utenti di aggiungere didascalie, schede o endcards per i loro video. O’Brien ha chiesto se fosse sufficiente per aggiungere una didascalia che recita qualcosa come, “Questo per scopi di archiviazione. Questo non è per fini di propaganda.”

“Sì, esatto”, il portavoce ha risposto.

La rep notato che YouTube è stato lavorare con altre aziende di tecnologia, come Twitter, Facebook e Microsoft, per condividere il materiale con dei legami con organizzazioni terroristiche. “Ma non dovrebbe essere influenzata,” il portavoce ha detto O’Brien, aggiungendo: “È possibile che la condivisione di video include al-Qaeda propaganda metraggio che nel nostro database condiviso già.” In altre parole, è possibile O’Brien video contengono un’impronta digitale che YouTube AI è direttamente addestrati a rilevare, e che tali informazioni sono state condivise con altre società e aiutare nella lotta “contro la radicalizzazione e la propaganda terroristica”, ha detto.

Per le forze dell’ordine e agenzie di intelligence, di acquisire l’accesso alle informazioni sulle impronte digitali ai video, o l’identità delle persone che ho postato li, richiede comunque una richiesta di legge—in genere un mandato di comparizione. Naturalmente, più le aziende che hanno accesso ai dati, più opportunità FBI, per esempio, deve acquisire.

“YouTube è un’importante piattaforma globale per le notizie e informazioni e abbiamo politiche chiare che indichino cosa il contenuto è accettabile post,” un portavoce di Google ha detto Gizmodo. “A volte il materiale grafico è di vitale importanza per la nostra comprensione del mondo, se è inviato al documento di guerre o rivoluzioni, per esporre un’ingiustizia, o per garantire che gli eventi locali sono visti a livello globale. Per tutti i tipi di contenuti su YouTube, ma soprattutto con un contenuto grafico, aggiungere il contesto è importante per aiutare il team di YouTube rivedere un video quando è contrassegnata. L’aggiunta di un contesto all’interno del video, come commento o testo, ci aiuta a capire di sfondo e di intenti”.

YouTube speranze per evitare che altri giornalisti è stato vietato come O’Brien era “whitelist” i loro conti, significato essi saranno contrassegnati in modo che Google revisori non sbaglio li per terrorismo a conduzione canali. Google rep detto O’Brien che il suo canale che si sarebbe aggiunto alla whitelist. I singoli video, tuttavia, sono ancora soggetti alla normale di reporting e procedure di revisione, quindi è ancora possibile che alcuni dei suoi video potrebbe essere preso in giù.

“Non ho colpa dell’azienda per venire a patti con la propaganda terroristica sulle loro piattaforme,” O’Brien ha detto. “Ma YouTube decisione dell’albero dovrebbe avere più di due rami. Nuance non è binaria. Né è saggezza. Penso che sia divertente e spaventoso che un non identificato uomo determinato che il mio canale supportata propaganda terroristica.”

“Al di fuori di YouTube o Google dubbi sulla sua immagine pubblica, o di pubblica sicurezza, l’azienda ha la responsabilità di coinvolgere i suoi utenti circa la sua civica, etica e responsabilità”, ha aggiunto. “Deve impegnarsi e di articolare le sue politiche, e se non può farlo, allora davvero non ha guadagnato la sua credibilità, né, tanto da meritare la potenza che si ha un impatto sociale. Essa ha anche una responsabilità etica per informare gli utenti se ci sono dei rischi, anche legali, per essere identificati nei loro protocolli come fornitore di contenuti inappropriati.”