I conflitti per il Trump Funzionari Mostrano Che l’Amazzonia, Whole Foods Fusione Dovrebbe Andare senza problemi

252

Foto: Getty

“Goldman Sachs lo possiede, egli farà la domanda,” Donald Trump ha twittato l’anno scorso. Si riferiva al suo avversario Ted Cruz. Ma ora lui è il presidente e ha raccolto il più ricco Gabinetto di storia. Che, infatti, promette molto bene per il CEO di Amazon Jeff Bezos e i suoi piani per conquistare il mondo.

Article preview thumbnail

Appena in Tempo, Amazon Brevetti Metodo per Prevenire l’In-store Shopping di Confronto

Amazon è il perfezionamento di un diverso tipo di modello di business che abbiamo tradizionalmente noto. Primo,…

Leggi di più

L’annuncio che Amazon è in offerta $13,7 miliardi di prendere in consegna l’Intero Alimenti di alimentari della catena è un affare molto importante e molti credono che è il primo passo nella costruzione di una infrastruttura che porterà Wal-Mart (e chiunque altro) fino alle lacrime. Ma l’accordo deve ancora essere approvato dall’assemblea degli azionisti e delle autorità di regolamentazione. Secondo un rapporto da Intercettare, le persone di decidere se questa fusione solleva preoccupazioni antitrust hanno profondi legami di entrambe le parti coinvolte, con l’accordo.

Makan Delrahim è Trump candidato per gestire casi di antitrust del Dipartimento di Giustizia. Lo ha fatto attraverso la Commissione giustizia del Senato audizioni di questo mese e dovrebbe essere di iniziare a lavorare presto.

Secondo L’Intercetta, Delrahim ha trascorso gli ultimi dieci anni di lavoro nel settore privato sulla fusione offerte e è considerato molto amichevole aziendale in materia. Come Il New York Times mette, ha flippantly, ritiene che “il monopolio è perfettamente legale, fino a che non abusi del suo potere di monopolio.” Per circa 12 anni, ha lavorato presso lo studio legale Brownstein Hyatt Farber Schreck, che accade solo per essere registrati per fare pressioni su Amazon per conto di.

Oltre alla FTC, Abbott Lipsky è il Direttore sostituto dell’Ufficio di presidenza della Concorrenza. Whole Foods ha assunto Lipsky ex studio legale Latham & Watkins, a gestire il procedimento con Amazon.

Così, due agenzie di sorvegliare antitrust considerazioni, il Dipartimento di Giustizia e la FTC, e tutte le parti in questa fusione ha un volto amichevole nella migliore posizione possibile in ogni agenzia. Ma non è tutto.

Non dimenticare la predetta Goldman Sachs. Almeno cinque di Briscola top di persone provenienti da vituperato banca di investimento e, naturalmente, Trump top strategist di Steve Bannon è un ex Goldman ragazzo.” Goldman CEO Lloyd Blankfein, anche lamentato che troppe persone della sua banca sono stati adesione dell’amministrazione a causa della sua “paura di come potrebbe apparire.” Indovinate chi gestisce il finanziamento-ponte in Amazzonia fusione. Fa rima con Boldman Cera.

Domani, il leader di tecnologia del mondo si riuniscono ancora una volta per consigliare Trump “modernizzare” il governo. Durante la riunione è stato annunciato per la prima volta, Jeff Bezos nome era sulla lista degli invitati. Ma ora che la data è così vicino, e Briscola è più tossico di sempre, il CEO che sono stati programmati per apparire si sentono timidi confermando la loro presenza. Sicuramente, ol’ Bezos non si lascia Trump giù.

[L’Intercetta]