I Federali Rotto El Chapo Cifrati di Comunicazione di Rete, Lanciando il Suo Amministratore di Sistema

24

Dipartimento di Homeland Security per il personale di guardia Brooklyn Federal Courthouse a New York, durante El Chapo prova su Novembre. 5 del 2018.Foto: Mark Lennihan (AP)

Con i segni che la New York di prova del famigerato signore della droga Messicano e presunto assassino di massa Joaquín “El Chapo” Guzmán sta entrando nella sua fase finale, i procuratori martedì giocato copie di quello che hanno detto, sono state le registrazioni audio di Guzmán l’FBI ottenuto “dopo che hanno infiltrato i suoi messaggi criptati di sistema”, con l’aiuto del Colombiano e l’ex cartello tecnico dei sistemi di Cristian Rodriguez, la Reuters ha riferito.

Come è stato precedentemente riportato da Vice, signore della droga Colombiano Jorge Cifuentes ha testimoniato che Rodriguez aveva dimenticato di rinnovare una licenza chiave fondamentale per la rete di comunicazione di Guzmán del Cartello di Sinaloa, nel settembre 2010, costringendo i leader del cartello temporaneamente contare su tradizionali telefoni cellulari. Cifuentes ha detto la corte ha considerato Rodriguez “un irresponsabile persona”, che aveva compromesso la sicurezza, con un laconico telefonata giocato dai procuratori mostrando Cifuentes ha avvertito che il subordinato non era in carica, e del sistema sempre al lavoro.”

Ma il martedì è stato rivelato che l’FBI aveva attirato Rodriguez in un incontro con un agente in posa come un potenziale cliente molto prima, nel febbraio del 2010, secondo un rapporto del New York Times. Più tardi, capovolto Rodriguez, avendolo server di trasferimento dal Canada all’Olanda una mossa mascherato come un aggiornamento. Durante il processo, Rodriguez scivolato investigatori della rete, e le chiavi di crittografia.

Il sistema di comunicazione corso di Voice over Internet Protocol (VoIP), con solo membri di un cartello in grado di accedervi. Ottenere attraverso la crittografia ha dato a disposizione delle autorità di circa 1.500 di Guzmán e di altri membri del cartello’ chiamate da aprile 2011 a gennaio 2012, il Times ha scritto, con agenti dell’FBI in grado di identificare quelli posti dal signore della droga “confrontando l’acuto, voce nasale sulle chiamate con altre registrazioni del boss del crimine, tra cui una video intervista da lui rilasciata a Rolling Stone nel mese di ottobre 2015.”

Reuters ha scritto che una delle chiamate coinvolti in una discussione tra Guzmán e un associato, dove ha messo in guardia contro arrabbiare la polizia:

… Agente speciale dell’FBI Steven Marston testimoniato il 61-year-old è facilmente identificabile per la sua voce di tono più alto, che era “una specie di cantare-songy natura” e un “nasally sottotono.”

La telefonata brani che si diffondeva attraverso il Brooklyn aula del tribunale di martedì si è discusso dei rapporti con i funzionari locali, tra cui uno in cui Guzman sembra ammonire un socio per essere attenti a trattare con la polizia.

“Beh, ci hai insegnato ad essere un lupo, che agisce come un lupo,” il socio ha risposto.

Le altre parti delle chiamate Volte reporter Alan Feuer dettagliate su Twitter incluse registrazioni di Guzmán a discutere di come un subordinato potrebbe evitare di omicidio “persone innocenti” ordinazione di circa un presunto corrotto Federale Ministeriale comandante di Polizia, e che si riferiscono ad altri funzionari di governo sotto la sua influenza tra cui uno sconosciuto “il governatore.” (Feuer aggiunto che Rodriguez è previsto per testimoniare al processo, con la corte dei documenti che descrivono una testimonianza corrispondenza sua descrizione che hanno sofferto di un “esaurimento nervoso” da stress.)

Per Rolling Stone, un condannato per droga e armi contrabbandiere di nome Edgar Ivan Galván testimoniata anche questa settimana, dicendo che ha lavorato con un membro del cartello di Sinaloa Antonio “Jaguar” Marrufo. Galván, che serve a 24 anni di prigione federale frase in USA sul traffico di droga a delinquere e di armi cospirazione spese, ha testimoniato che Marrufo era un killer psicotico che lo portò a visitare una casa dove il cartello rapito ucciso i nemici e gli ordinò di uccidere due uomini. (Galván rivendicato il “Giaguaro” lo ha chiamato per avvisare aveva ucciso il primo se stesso, mentre lui è riuscito a evitare l’uccisione di quest’ultimo però Reuters notato in precedenza ha ammesso di mentire alla polizia.)

Come Reuters ha scritto montagne di altri elementi di prova, è stato introdotto nel processo, tra cui la testimonianza di ex Guzmán compari “multi-ton le spedizioni di droga, guerre micidiali tra rivali signori della droga, la corruzione di pubblico Messicano funzionari.” Tuttavia, le registrazioni presentato martedì sono alcuni dei più schiacciante evidenza i procuratori hanno ancora introdotto. Il Times ha scritto che l’FBI infiltrazione del sistema di comunicazione è “una delle più estese le intercettazioni di un imputato dal momento che il boss Mafioso John Gotti è stato segretamente registrato nel Ravenite Social Club”.

Tra i conti di corruzione, omicidio e traffico di droga, Vice News’ Keegan Hamilton ha scritto su Twitter, c’è stato un breve momento di leggerezza quando si accendono le luci in aula è andato fuori. Quando l’elettricità tornato, qualcuno gridò: “se n’è andato!”, riferendosi a Guzmán l’abitudine di fuggire dalla prigione.

“Tutti risero, tranne forse l’US Marshals,” Hamilton ha scritto.

[Reuters/New York Times/Rolling Stone]

Condividi Questa Storia