Microsoft Dice che È una Fissa Che Windows 10 ottobre Bug sull’Aggiornamento di Massa Cancellato Intere Directory

27

Il CEO di Microsoft Satya Nadella durante la vita dell’azienda 2018 conferenza Build.Foto: Elaine Thompson ((AP)

Durante il fine settimana, Microsoft ha tirato l’ultimo aggiornamento della build di Windows 10 (versione 1809) dopo un bug che ha sorvolato i suoi Feedback Hub senza la società preavviso di risultato nella massa di eliminazione dei file per alcuni utenti. Ora, il direttore dell’azienda di gestione del programma per la manutenzione di Windows e di consegna, John Cavo, dice che il bug è stato risolto.

Cavo ha scritto in un post sul blog che il problema, mentre gravi, colpiti solo un piccolo numero di utenti che hanno installato l’aggiornamento in anticipo della sua più ampia di rilascio (che avrebbe portato tutti i Windows 10 utenti di ricevere istruzioni per installare il buggy di rilascio):

In questo caso, l’aggiornamento è disponibile solo per coloro che manualmente cliccato su “verifica aggiornamenti” in impostazioni di Windows. A soli due giorni di lancio, quando siamo in pausa, il numero di clienti di prendere il ottobre 2018 Aggiornamento è stato limitato. Mentre i rapporti di effettiva perdita di dati sono pochi (uno un centesimo di un per cento della versione 1809 installa), qualsiasi perdita di dati è grave.

(Che significa ancora diverse centinaia di persone che probabilmente i file persi, per ZDNet stima.)

Secondo la Cavo, il problema è stato relative al funzionamento di Windows gestito una funzione chiamata Nota di Reindirizzamento Cartelle (KFR), in cui “noto cartelle di Windows, tra cui Desktop, Documenti, Immagini, Screenshot, Video, rullino, etc.” sono riassegnati a posizioni diverse sul disco fisso. Dopo un aprile 2018 aggiornamento, alcuni utenti hanno segnalato vuoto, duplicare KFR cartelle, ma il metodo utilizzato dalla versione 1809 per pulire quelle inutili cartelle potrebbe a volte risultare in Windows cancellando tutto il contenuto in una directory che contengono i file. Ecco uno degli esempi Cavo fornito in un post del blog:

Utilizzando KFR l’utente reindirizzato a un noto cartella a un altra auto. Per esempio, si supponga che è a corto di spazio sul disco C. Si desidera salvare alcuni file separato dalla cartella principale, quindi aggiungere un altro disco di sistema per questi. Si crea “D:documents” e modificare il percorso del file della cartella originale “vecchia” posizione c:usersusernamedocuments per D:documents. In alcuni casi, se il contenuto di c:usersusernamedocuments non sono stati spostati D:documents quindi, un utente potrebbe riscontrare questo problema. Quando il ottobre 2018 Aggiornamento è stato installato l’originale “vecchia” cartella è stata eliminata inclusi i file in quella cartella (in questo esempio c:usersusernamedocuments vorresti essere eliminati; d:documents la nuova collocazione, sarebbe conservato).

Microsoft perso il bug, nonostante gli utenti denunce nei suoi Feedback Hub, dal momento che il numero complessivo di rapporti di eliminazione dei file era troppo bassa per innescare una risposta più rapida dai suoi ingegneri. Secondo Cavo, la società ha attivato una funzione “per gli utenti di fornire anche un’indicazione dell’impatto e gravità al momento del deposito l’Utente ha Avviato Feedback”, per meglio garantire che i problemi più gravi in realtà alla fine di fronte a un ingegnere.

“Ci aspettiamo che questo ci permetterà di monitorare al meglio il più impattanti problemi anche quando il feedback volume è basso,” ha scritto.

È sicuro di dire che questo è stato un invito a chiudere: Molti utenti già disprezzare aggiornamenti forzati anche quando non cancellare tutta la directory. Cavo ha scritto che il mese di ottobre 2018 aggiornamento, che include caratteristiche come una nuvola di appunti e una prima versione del suo telefono mirroring software, non sarà rilasciato fino a quando i tecnici hanno verificato non cancellare i file degli utenti.

Microsoft ha detto la sua remoto e in-store, personale di supporto tenterà di aiutare gli utenti interessati da questo bug recuperare i propri file, anche se le probabilità di trovare tutto intatto probabilmente non sono così grandi. Se Windows 10 eliminato tutta la tua merda e ti senti coraggioso, si può sempre tentare la fortuna al recupero dei file stessi.

[Microsoft tramite l’Orlo]

Condividi Questa Storia